Corso di Laurea: le opinioni degli studenti.

 

DATI PUBBLICI SULLA VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI (clicca sul titolo per collegarti al sito)

Riassunti annuali:
Opinioni Studenti 2015-16
Opinioni Studenti 2014-15
Opinioni Studenti 2013-14

Sono pubblicati i risultati aggregati delle valutazioni degli studenti. Le domande proposte agli studenti tramite la piattaforma “Segreterie Online” si basano sui questionari A.V.A. (Autovalutazione, Valutazione periodica, Accreditamento) che permettono di valutare l’efficacia della didattica, gli aspetti logistico-organizzativi e la soddisfazione complessiva.
I punteggi assegnati, da 0 a 3, rappresentano il giudizio medio espresso dagli studenti.
L’Ateneo reputa:
“Bassi” i punteggi fino a 1,
“Intermedi” i punteggi tra 1 e 2
“Alti” i punteggi superiori a 2
Gli esiti sono disponibili e confrontabili a più livelli:
Ateneo
Dipartimento
Corso di Studio
Docente dell’insegnamento
A partire dal Corso di Studio è inoltre disponibile il dato aggregato per la stessa tipologia di corso (es: laurea magistrale, laurea triennale…) su tutto l’Ateneo.

L’esperienza e il punto di vista dello studente: la Valutazione della Didattica

Aggiornamento: Settembre 2017

Le opinioni degli studenti vengono principalmente raccolte attraverso i questionari elettronici agli studenti (Valutazione della Didattica: vedi link) e attraverso le opinioni dei laureandi. Inoltre il CdS organizza autonomamente ulteriori modalità di raccolta delle opinioni: a) incontri con i rappresentanti degli studenti, contatti e-mail, sedute del consiglio di Corso di Laurea; b) questionario alle matricole organizzato dal Corso di Laurea; c) questionari online organizzati dal Corso di Laurea su varie tematiche di carattere didattico ed organizzativo. Le indagini sono discusse nelle sedute del consiglio di Corso di Laurea (CCD). I principali dati sono pubblicati in forma aggregata nel sito del Corso di Laurea (www.stc.unimib.it; http://elearning.unimib.it/course/view.php?id=13467) e sulle pagine facebook e twitter del Corso di Laurea. 
I risultati della Valutazione della Didattica negli ultimi 3 anni (coorti 2014-15, 2015-16, 2016-17) hanno evidenziato gli aspetti positivi e le criticità del CdS. 
In particolare la valutazione relativa all’a.a. 2016-17 (1578 questionari di cui 1350 di studenti frequentanti; questionari raccolti fino al 31 luglio 2017; range delle valutazioni per ciascuna domanda da 0 a 3; un facsimile del questionario ANVUR compilato online dagli studenti è visibile sul sito del Presidio della Qualità di Ateneo – Ramo Didattica, http://www.unimib.it/go/48235) ha ottenuto le seguenti valutazioni complessive per il CdS (tra parentesi la valutazione relativa all’anno precedente):  aspetti organizzativi 2.51 (2.43), efficacia didattica 2.30 (2.24), soddisfazione complessiva 2.21 (2.16). Tutti i parametri sono quindi in linea, anzi leggermente migliori, rispetto all’anno precedente, che già aveva registrato valutazioni in valore assoluto molto buone. 
Nel 2016-17 su 22 moduli didattici e 32 docenti valutati (lezioni frontali, esercitazioni e laboratorio) solo 5 docenti (erano 7 nell’anno precedente) hanno ricevuto una valutazione < 2 per la soddisfazione complessiva, con il valore più basso uguale a 1.5 e valore più alto uguale a 2.8. Per quanto riguarda gli aspetti organizzativi tutti i docenti hanno ottenuti valutazioni uguali o superiori a 2. Anche questi parametri sono in ulteriore miglioramento rispetto all'anno precedente). Nel complesso si può concludere che i moduli con valutazione non positiva sono una piccola minoranza anche se il dato relativo alla bassa soddisfazione complessiva (< 2) richiede attenzione (circa 15% dei docenti), comunque in miglioramento rispetto all’anno precedenti (25%). Il miglioramento dei dati e la diminuzione dei moduli con valutazione < 2 conferma la ricaduta positiva delle azioni messe in atte dal coordinatore del CdS in collaborazione con i docenti coinvolti (esercitazioni, materiale del corso, modalità di esame, ecc.). A differenza dell’anno precedente, quest’anno tutte le domande hanno ricevuto una media > 2. I due parametri critici dell’ultimo triennio (conoscenze preliminari e carico di studio) sembrano in significativo miglioramento, con una risposta rispettivamente di 2.09 e 2.21. Anche in questo caso quindi si sottolinea la ricaduta positiva delle azioni messe in atto dal CCD e dall’AQ del CdS.
E’ utile infine il confronto con gli altri CdS dell’ateneo (ultimi dati 2015/16). Tutti i parametri sono in linea con le medie di ateneo mettendo quindi in evidenza la buona valutazione complessiva del CdS. In particolare per gli aspetti organizzativi il CdS è il terzo miglior corso in ateneo, dato ulteriormente migliorato nel 2016.

Opinione dei laureati
I dati sulla soddisfazione dei laureandi è stata rilevata sui laureati anno solare 2016 (59 laureati, 53 intervistati). Vengono considerati gli studenti che hanno poi conseguito il titolo fino a un anno fuori corso. Il Questionario Laureandi, da cui viene ricavata la scheda soddisfazione laureandi, è diventato obbligatorio, ai fini del conseguimento del titolo, da maggio 2016. L’85% degli intervistati ha frequentato oltre il 75% degli insegnamenti previsti e meno del 5% ha frequentato tra il 25 e il 50% delle lezioni (nessuno meno del 25%).
Il 93% dei laureandi si ritiene complessivamente soddisfatto del CdS (in linea con la media di ateneo e di classe a livello nazionale). In generale anche tutti gli altri parametri, dalla valutazione delle strutture all’opinione su insegnamenti, docenti e corso di laurea, sono molto positivi e sempre in linea con le medie di ateneo e nazionali. Leggermente migliori rispetto alle medie sono risultati il carico di studi, organizzazione degli esami, valutazione delle aule e dei laboratori. Quasi l’85% dei laureandi afferma che si iscriverebbe di nuovo allo stesso CdS (75% media di ateneo, 86% media di classe nazionale). I dettagli dell’indagine sono riportati nel pdf allegato in confronto con il totale dell’Ateneo sulla medesima tipologia di corso di studio e con quelli relativi al totale dei corsi afferenti alla medesima classe di laurea di tutti gli atenei aderenti al Consorzio AlmaLaurea (74 atenei).

Dettaglio e link ad AlmaLaurea:
Laureati Soddisfazione 2016
AlmaLaurea

Indagini online presso gli studenti