Horizon Chem 2016. 9 Marzo 2016 – Università di Milano-Bicocca

 

HorizonChem

Con la partecipazione e il saluto del Rettore dell’Università di Milano-Bicocca

MENU:

La società moderna e le nuove sfide, dai materiali avanzati alle biotecnologie e all’ambiente, dalla medicina all’energia e alle città del futuro, impongono nuovi orizzonti alla Chimica del XXI secolo, chiamata ad affrontare e risolvere le più importanti necessità dell’uomo e della società.

I nuovi orizzonti della CHIMICA MODERNA rappresentano la sfida professionale che i nostri studenti e giovani ricercatori dovranno affrontare, in industria e in accademia, attraverso le capacità ma soprattutto l’entusiasmo per affrontare con competenza e successo i nuovi settori e le necessità della società del futuro.

I corsi di Laurea e Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Chimiche del nostro ateneo organizzano questo evento dedicato ai futuri orizzonti della Chimica moderna, invitando a parlare alcuni tra i più importanti e noti ricercatori italiani, dall’accademia e dall’industria, impegnati nelle nuove sfide che la Chimica moderna è chiamata ad affrontare, in un contesto europeo ed internazionale (parole chiave del Programma quadro HORIZON 2020).

L’incontro è il terzo di una serie di eventi dedicati ALLA CHIMICA MODERNA che il nostro corso di laurea organizza con cadenza annuale presso l’Ateneo ed è dedicato ALL’USO, LA GESTIONE E LA TUTELA DELLA RISORSA IDRICA.

L’incontro è aperto a tutti gli interessati, in particolare A TUTTI GLI STUDENTI dei Corsi di Laurea e Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Chimiche e dei Dottorati di Ricerca.

LA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO E’ LIBERA E GRATUITA. TUTTAVIA PER QUESTIONI ORGANIZZATIVE E’ NECESSARIO REGISTRARSI.

L’ATTIVITA’ DIDATTICA DEI CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE E’ SOSPESA PER TUTTA LA DURATA DELL’EVENTO.

A cura ed organizzazione del CONSIGLIO DI COORDINAMENTO DIDATTICO IN SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA.

 

Torna su

SPEAKERS

E’ previsto un intervento di benvenuto della Prof.ssa Cristina Messa, Rettore dell’Università di Milano-Bicocca e del Prof. Danilo Porro, Pro-Rettore alla Valorizzazione della Ricerca dell’Università di Milano-Bicocca

Hanno inoltre confermato la loro partecipazione:

Prof. SERGIO CARRA’ (Politecnico di Milano) – web page

Professore emerito di Chimica Fisica presso il Politecnico di Milano, ha svolto attività di insegnamento in diverse Università (Milano, Messina, Bologna, Scuola Normale di Pisa). Ha avuto rapporti di ricerca e insegnamento con Università straniere. E’ membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei e dell’Accademia Europea.
Vincitore del premio Feltrinelli per la chimica e applicazione ha ricevuto onorificenze da diverse Istituzioni ed Università. Gli sono state conferite lauree Honoris Causa in Ingegneria e Fisica.
Le sue attività di ricerca fondamentali ed applicate riguardano la termodinamica, la cinetica chimica, la catalisi, la chimica fisica molecolare, la sintesi di materiali avanzati, la simulazione di processi industriali, e sono state l’oggetto di pubblicazioni su diverse riviste qualificate (J.Chem.Phys, J.Phys.Chem., Ind.Eng.Chem, Chem.Eng.Sci, J.Pol.Sci., J.Cristal Growth, Chim.Ind. ed altre Ha avuto incarichi di rilevanza culturale e scientifica in diverse istituzioni, quali CNR, INFM, SCI.
Ha svolto attività consultiva per diverse società industriali incluse Montedison, ENI, San Progetti, Atochem, DOW Chemical ed altre, intese allo sviluppo di progetti industriali.

Dr. ETTORE ZUCCATO  (Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” Milano) – web page

Laurea in Medicina e Chirurgia, capo del Laboratorio di Tossicologia Alimentare, Dipartimento di Scienze della Salute Ambientale, dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano.
Il laboratorio studia fonti, presenza, distribuzione ed effetti di contaminanti ambientali quali farmaci, droghe, prodotti per la cura personale, perfluorurati ed ormoni, nonché di contaminanti alimentari, quali diossine e PCB. Partendo da dati ambientali sono stati sviluppati metodi per stimare il consumo di sostanze psicoattive nella popolazione mediante analisi dei residui delle droghe nei reflui urbani. I risultati sono poi confrontati con quelli ottenuti con indagini epidemiologiche. Sono inoltre in corso studi di nutrizione umana per ridurre il consumo di sale tramite la dieta.
Principali progetti di ricerca:
– Aqua Drugs (Dipartimento Politiche Antidroga): “Stima del consumo di sostanze stupefacenti nella popolazione mediante analisi delle acque reflue. Studio dei trend di consumo e della comparsa di nuove sostanze mediante una rete di rilevamento nazionale”.
– Cariplo Rif. 2013-1550 (Fondazione Cariplo): “Valutazione della diffusione nell’ambiente di una serie di nuovi inquinanti emergenti e non convenzionali, per orientare la programmazione di interventi a difesa dell’ambiente e in particolare dell’acquifero superficiale e sotterraneo”.
– Il sale è meglio averlo in zucca (ELIOR): “Progetto per ridurre il consumo di sale nella popolazione” .

Prof. ANTONIO MARCOMINI  (Professore Ordinario di Chimica dell’Ambiente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia) – web page

Professore Ordinario di Chimica dell’Ambiente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Responsabile scientifico, nella veste di partner o coordinatore, di numerosi progetti di ricerca, nazionali e internazionali, è autore di oltre 160 pubblicazioni. Sulla base di ISI web of science, con riferimento al periodo 1985-2010, presenta un h-index di 33. Per quanto riguarda la ricerca, ha sviluppato un’attività di ricerca altamente interdisciplinare utilizzando approcci e strumenti metodologici mutuati dalla Chimica, dall’Ecologia e dalle Scienze Ambientali. Le principali tematiche oggetto della ricerca corrente sono: studio del comportamento ambientale (identificazione e quantificazione, degradazione e bioaccumulo, trasporto e destino finale) di sostanze chimiche prioritarie ed emergenti (inclusi nano materiali e nano particelle ingegnerizzate)

Prof. LEONARDO PALMISANO  (Professore Ordinario di Fondamenti Chimici delle Tecnologie dell’Università di Palermo) – web page

Chimico, Professore Ordinario dell’Università di Palermo. Ha collaborato con molti colleghi italiani e stranieri pubblicando più di 200 lavori scientifici su riviste internazionali e circa 40 capitoli su libri scientifici. Ha partecipato, inoltre a più di 300 congressi nazionali ed internazionali pubblicando negli atti memorie estese o brevi riassunti dei lavori presentati. h index: 50
L’attività scientifica di maggiore interesse in cui si è orientata preponderantemente l’attività di ricerca è quella riguardante la fotocatalisi eterogenea.
Gli obiettivi principali di tale ricerca sono stati e continuano ad essere tuttora:
1) la fotodegradazione o la foto-ossidazione parziale di molecole organiche inquinanti come ad esempio l’acido etanoico, l’etanolo ed il toluene in regime gas-solido;
2) la fotodegradazione di molecole organiche inquinanti come ad esempio il fenolo, i tre isomeri del nitrofenolo, il pesticida “Monuron” (3-(4-clorofenil)-1-1-dimetilurea), l’anilina e alcuni suoi derivati in regime gas-liquido-solido (dispersioni acquose saturate con ossigeno);
3) la foto-ossidazione di cianuri liberi e complessati in regime gas-liquido-solido (dispersioni acquose saturate con ossigeno);
4) la fotoriduzione di CO2 in presenza di vapor d’acqua a metanolo e formaldeide in presenza di TiO2 o di TiO2 drogato con rame in regime gas-solido.

Ing. Fabio MARELLI, Dott.ssa Marzia Bernasconi, Dott.ssa Angela Manenti (Servizio Idrico Integrato della Città di Milano, Metropolitana Milanese MM SpA)

Laureato in Ingegneria Civile, indirizzo Idraulica, sezione Impianti, presso il Politecnico di Milano nel 1995 e dal 1996 è iscritto all’ordine degli ingegneri della Provincia di Milano.
Nel 1995 svolge attività di ricerca, presso il “Centro Studi Deflussi Urbani” sotto la guida del Prof.Ing. A.Paoletti. Dal 1996 in MM, svolge la progettazione specialistica idraulica per le diverse funzioni aziendali. Nel 2002 assume il ruolo di Project Engineer e dal 2008 è Responsabile nella Direzione Progettazione Infrastrutture e Opere Idrauliche.  Da luglio 2011 è Responsabile della Rete Acque Reflue del Servizio Idrico Integrato della città di Milano. Da aprile 2015 è Direttore Divisione Acquedotto del Servizio Idrico Integrato della città di Milano.

 

Torna su

PROGRAMMA

9.00      Saluto di benvenuto – PROF. ALESSANDRO ABBOTTO – Dipartimento di Scienza dei Materiali – PROF. CRISTINA MESSA – Magnifico Rettore e PROF. DANILO PORRO – Pro-Rettore alla Valorizzazione della Ricerca,  Università degli Studi di Milano – Bicocca

9.15        Introduzione ed inizio dei lavori – DOTT. BARBARA DI CREDICO – Dipartimento di Scienza dei Materiali, Università degli Studi di Milano – Bicocca

9.30       SERGIO CARRA’ – Professore  Emerito di Chimica Fisica del Politecnico di Milano, Accademico dei Lincei

                 Acqua, risorsa fondamentale, sue peculiarità e sue problematiche

10.00     ETTORE ZUCCATO – Direttore del Laboratorio di Tossicologia Alimentare, Dipartimento di Scienze della Salute Ambientale, dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano

                 Inquinamento delle acque da farmaci: analisi, livelli e significato

10.30     Coffee Break

11.00     ANTONIO MARCOMINI – Professore Ordinario di Chimica dell’Ambiente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia

               I rischi dei nanomateriali di sintesi: una nuova sfida per la chimica ambientale

 11.30    LEONARDO PALMISANO – Professore Ordinario di Fondamenti Chimici delle Tecnologie dell’Università di Palermo

                La fotocatalisi eterogenea accoppiata ad altre tecnologie ossidative per i trattamenti di effluenti acquosi inquinati.

 12.00     FABIO MARELLI (insieme a Angela Manenti e Marzia Bernasconi) Direttore Direzione Acquedotto del Servizio Idrico Integrato della città di Milano’ Acquedotto del Servizio Idrico Integrato     della città di Milano di MM Spa

                Soluzioni e progetti innovativi per la gestione sostenibile delle acque destinate al consumo umano

12.30     Conclusione dei lavori

 

 

Torna su

LUOGO

L’evento si svolgerà presso:

Auditorium “Guido Martinotti”
Edificio U12
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Via Vizzola, 20126, Milano

Auditorium

Visualizzazione ingrandita della mappa

COME RAGGIUNGERCI

    • Mezzi pubblici: si consiglia M5-lilla fermata Bicocca (10 min a piedi) opp. Bus 87 fermata Arcimboldi (adiacente Auditorium)
    • Treno: stazione Greco Pirelli (2 minuti a piedi) oppure stazione Centrale e poi Bus 87 fermata Arcimboldi (adiacente Auditorium) (da Stazione Centrale tempo totale circa 30 minuti)
    • Auto: adiacente all’auditorium sono disponibili numerosi parcheggi esterni (strisce blu con parchimetri, Eur 1.20/h) e coperti a pagamento

 

Torna su

COMITATO ORGANIZZATORE

A cura ed organizzazione a cura del Consiglio di Coordinamento Didattico in Scienze e Tecnologie Chimiche, Università di Milano-Bicocca

Alessandro Abbotto (Presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico in Scienze e Tecnologie Chimiche, UNIMIB)

Franca Morazzoni, Barbara Di Credico (Dip Scienza dei Materiali, UNIMIB)

Massimo Labra (Dip. di Biotecnologie e Bioscienze, UNIMIB)

Ezio Bolzacchini e Andrea Franzetti (Dip. di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra, UNIMIB)

 

Torna su

REGISTRAZIONE

LE REGISTRAZIONI SONO ATTUALMENTE CHIUSE PER RAGGIUNGIMENTO DELLA CAPIENZA MASSIMA DELL’AULA

 

Torna su

CONTATTI

Per informazioni o altre necessità relative al convegno contatta:

andrea.franzetti@unimib.it